Eccellenze Vostre su "Tempo Presente"

Sull'ultimo numero della Rivista TEMPO PRESENTE sono stati pubblicati gli articoli di due studenti della classe 5D del Liceo Statale Sandro Pertini. Gli studenti, Nicola Berretta e Alessia Zucchello hanno partecipato, per la disciplina Scienze Umane al Progetto P2 - Eccellenze Vostre, indirizzato alla valorizzazione delle Eccellenze.

Il secondo Progetto del Piano Triennale dell'Offerta Formativa del liceo (P2) è infatti caratterizzato dalla valorizzazione delle eccellenze, invitando gli alunni del secondo biennio e del quinto anno con ottimi risultati nel profitto ad approfondire gli aspetti metodologici ed epistemologici delle discipline, anche in funzione orientante. Da qui il titolo del progetto, che richiama ironicamente logge di un tempo non troppo passato, da intendersi ovviamente con ben altro significato. In questo anno scolastico ben 180 alunni hanno concluso un proprio personale percorso di approfondimento ed eccellenza che è stato opportunamente valutato in sede di scrutinio. Si badi, questo percorso è stato svolto (e valutato) con un docente disciplinare che, salvo rari improrogabili casi,  non era il docente della propria classe! É sconvolgente per un liceo qualcosa che è strutturale e all'ordine del giorno all'Università....

Il percorso in questione è stato proposto dalla Prof.ssa Rosaria Catanoso ad un gruppo di studenti che svolgevano i lavori di eccellenza in Scienze Umane. Si trattava della progettazione, elaborazione e redazione di un breve saggio, da pubblicare su una rivista scientifica.

L'oppportunutà ci è stata offerta dalla prestigiosa rivista di cultura Tempo Presente diretta dal Prof. Angelo Guido Sabatini. Tempo Presentefondata da Ignazio Silone e Nicola Chiaromonte.

Oltre al Direttore, Prof. Angelo G. Sabatini, ringraziamo il coordinatore di redazione, Prof. Salvatore Nasti, per la possibilità accordata a nostri giovani studenti.

Per il nostro liceo e per i nostri alunni è un orgoglio e un onore avere avuto la bellissima possibilità e occasione di essere stati ospitati e accolti nel numero 440 - 442 (Aprile - Giugno 2019) della rivista.

Per sfogliare la rivista e leggere gli articoli clicca qui


Pubblicata il 25 giugno 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.