Il disco della settimana

Andrea Pozza, Andrew Cleyndert, Mark Taylor, Siciliana, Trio Records, 2016

Registrato nel 2015 durante una tournée nel Regno Unito, questo disco ripropone Andrea Pozza in veste internazionale, affiancato dall'inglese Andrew Cleyndert al contrabbasso e dalll'americano Mark Taylor alla batteria. Il titolo è però italianissimo ed ispirato proprio alla Siciliana di Bach, riproposta in veste jazz.

Negli undici titoli del lavoro vengono recuperate composizioni di Thelonius Monk, Chick Corea, Bobby Timmons, ma sono presenti anche due composizioni originali del pianista genovese. Un bellissimo lavoro per chi voglia incontrare lo stile personale di questo grande artista, che lavora sui classici con variazioni, abbellimenti, ma senza retorica ed enfasi inutili.

Chi era presente lo scorso 2 Maggio in Via Battisti ha potuto constatarlo di persona in un pomeriggio magico ed entusiasmante.

Buon ascolto!

 

 



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.